Stampante 3D

La stampante 3D

La stampante 3D è un tipo particolare di stampante, a differenza del classico modello “2D”, le stampanti 3D sono in grado di effettuare stampe in tre dimensioni in materiale plastico (in genere PLA).


Leggi l’articolo in maniera meno approfondita su Dituttosututto, clicca qui.


Al momento le stampanti 3D hanno un prezzo molto elevato a causa della loro novità , per questo motivo moltissime persone stanno utilizzando alcuni progetto OpenSource; progetti liberi e gratuiti che permettono a tutti di creare stampanti 3D a casa propria spendendo un prezzo medio di 800€ (anziche di 1000€ o più), purtroppo per seguire questo metodo bisogna avere un minimo di conoscenza dell’elettronica. Nella foto qui sotto potete vedere un esempio di una stampante 3D fatta in casa.

stampante 3D fatta in casa
Una stampante 3D fatta in casa, appartiene al progetto RepRap, uno dei tanti progetti che permette di costruire stampante 3D in casa a prezzi bassi relativamente a quelli commerciali. By CharlesC [CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0) or GFDL (http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html)], via Wikimedia Commons

Ogni settimana pubblichiamo un articolo speciale riservato agli iscritti alla newsletter, non perdertelo! Iscriviti gratuitamente mediante il box qui sotto, potrai annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

I vantaggi sono:

  • Ricevi un articolo speciale alla settimana
  • Ricevi una mail quando viene pubblicato un nuovo articolo assieme alla sua anteprima
  • Non ti perdi nemmeno una novità del sito!
  • Rimani sempre aggiornato sugli avvenimenti del mondo della tecnologia



 

Come funziona una stampante 3D?

Una stampante 3D sfrutta la tecnica della manifattura addittiva (o prototipazione rapida), questo significa che un estrusore si muove su un piano secondo le tre dimensioni e rilascia un filamento di PLA (o altro materiale come cioccolato o metallo) di uno spessore di circa 10 micron, permettendo di offrire oggetti di precisioni microscopica rendendone l’utilizzo adatto anche a scopi che richiedono molta precisione, come la ricostruzione dell’ingranaggio rotto della lavatrice, oppure la vite su misura di cui avevate bisogno per completare il vostro progetto in legno.

In particolare la stampante 3D scalda l’estrusore ad una temperatura di circa 250° C (nel caso del PLA), in modo da fondere il filamento che potrà essere depositato strato dopo strato per formare l’oggetto adatto.


Prima di continuare… noi abbiamo impiegato molto tempo a scrivere questo articolo, che come vedi è molto lungo, quindi perché non lasci un commento o condividi l’articolo su Facebook? Ci aiuterai a rendere questo blog più popolare!


 

Come dico alla stampante cosa deve Stampare?

Il lavoro può essere suddiviso in X fasi:

  1. Si disegna l’oggetto avendo cura dei dettagli
  2. Si passa il modello tridimensionale ad uno speciale programma
  3. Il software trasforma il disegno in una serie di moltissime coordinate (chiamato G-Code), queste coordinate verranno inviate alla stampante, l’estrusore le seguirà per comporre l’oggetto.
  4. La stampante riceve il G-Code ed inizia a lavorare

Quali sono i possibili utilizzi di una stampante 3D?

La stampante 3D può avere moltissimi utilizzi, eccone qui sotto alcuni esempi:

Campo creativo-artistico-pratico:

  • Te stesso: puoi creare una copia esatta di te stesso!
  • Personaggi: ad una mostra in Inghilterra, i visitatore sono stati stampati e messi in mostra
  • Utensili: ti ritrovi una domenica in un progetto di bricolage ma ti manca un utensile? Stampalo con la tua stampante
  • Strumenti musicali: puoi stampare flauti, fischietti, o altri strumenti musicali semplici!

Campo tecnico-scientifico-tecnologico:

  • Un’altra stampante 3D: è già! Puoi utilizzare la tua stampante 3D per stampare una nuova stampante 3D! Ovviamente in plastica, ma comunque funzionante.
  • Razzi o satelliti: se sei appassionato di astronomia, sapevi che puoi stampare (anche in grandi dimensioni) razzi o satelliti? Se il progetto è più grande della tua area stampa, puoi dividerlo in più pezzi ed assemblarlo una volta stampato.
  • Edifici: se sei un architetto puoi stampare modellini degli edifici che stai progettando, in modo da avere da subito una prospettiva su come deve essere il lavoro finito. Ma anche edifici in scala reale vengono stampati… esistono infatti gigantesche stampanti 3D portatili che sono in corso di sviluppo, che sono utilizzate in Africa ed in altri paesi poveri per stampare case (non troppo grandi, parliamo di  piccole capanne, ma è sempre qualcosa) utilizzando i materiali locali come Terra, Sabbia o Ghiaia.

Campo medico-biologico-chimico:

  • Protesi: puoi utilizzare una stampante 3D per stampare delle protesi
  • Molecole: puoi stampare le rappresentazioni delle molecole!
  • Organi: se studi medicina, può esseri utile avere sempre a disposizione un modello per ogni organo!

Questi erano solo alcuni degli infiniti scopi che può avere una stampante 3D! Se vuoi dare un occhiata più precisa, prova a visitare siti come Thingiverse, dove puoi trovare modelli 3D gratuiti da scaricare e stampare!


Quando costa una stampante 3D? Dove posso comprare una stampante 3D?

Le stampanti 3D possono essere acquistate ormai quasi ovunque, in negozi reali o virtuali. Puoi acquistare stampanti 3D professionali o casalinghe anche su siti come Amazon o e-Bay.

Il costo ovviamente varia in base al tipo di stampante, alla marca ed alla risoluzione.

Se vuoi una soluzione economica puoi optare per una delle stampante 3D per bambini, ovviamente non sono nulla di che, sono state pensate solo per avvicinare i bambini al mondo della stampa 3D, funzionano in maniera diversa dalle classiche per evitare le ustioni, infatti anziche avere un ugello che si riscalda a 250° C hanno un laser UV che rende solido un gel. Il loro prezzo è decisamente irrisorio, la più popolare costa 70€ ed è adatta come regalino per un compleanno, se vuoi dare un occhiata clicca qui.


Stampanti 3D all’opera

Abbiamo cercato per te alcuni video di stampanti 3D all’opera. Puoi utilizzarli per capire meglio cosa è una stampante 3D e come funziona!


Lascia un commento se hai ancora domande, lo staff ti risponderà immediatamente. Inoltre puoi condividere l’articolo su facebook, molti amici che non conoscono questa nuova tecnologia potrebbero giovarne moltissimo grazie alla tua condivisione! Inoltre puoi iscriverti alla newsletter per ricevere ogni settimana un articolo speciale e poter usufruire gratuitamente dei seguenti vantaggi riservati:

  • Ricevi un articolo speciale alla settimana
  • Ricevi una mail quando viene pubblicato un nuovo articolo assieme alla sua anteprima
  • Non ti perdi nemmeno una novità del sito!
  • Rimani sempre aggiornato sugli avvenimenti del mondo della tecnologia